Suoni da lontano (2006)

SUONI DA LONTANO

 

 

Brani del CD

 

Miramar
M.Macchi - L.Bamboschek

Fontana de paese
M.Macchi - L.Bamboschek

Il cjalzumit
G.B. Candotti

No scherzà
canto friulano

Cercheremo
M. Maiero

Fiabe
M. Maiero

Sotto Sieris
M. Maiero

Benia Calastoria
B. De Marzi

 

Varda che vien matina
B. De Marzi

Joska la rossa
B. De Marzi - C. Geminiani

Trentatrè
elab. M. Lanaro

Lamento per un vitello morto
J. Gotovac

Cielito lindo
elab. F. Zanella

Cuando calienta el sol
arm. C. Macchi

Mularia de Val Rosandra
C. Noliani

 

Perchè “Suoni da lontano” ?

A Trieste, quando la bora fa impazzire le onde del mare e lascia scoperto un turchino e trasparente
cristallo di cielo, l’orizzonte, da qualsiasi parte l’occhio si posi, non ha confini.

E in questi momenti di magia luminosa nell’aria si intrecciano le voci della nostra terra e quelle delle regioni più vicine e dei monti, che sembrano specchiarsi nel golfo con i loro profili tanto amati.

Ma con le nostre voci si confondono anche i suoni che hanno origine nei paesi in cui nasce il gelido vento e poi quelli che arrivano, attraverso il mare, da luoghi ancora più lontani.

Così vicende, racconti, storie, fiabe di popoli diversi parlano dell’anima dei luoghi e delle cose, rivelano le gioie ed i dolori della gente, i sentimenti più riposti, quelli più genuini, che ci accomunano in ogni parte del mondo.

Per chi sa ascoltare, melodie delle tradizioni più varie danno vita ad un concerto infinito ed invitano a trarre insegnamento dal passato per indurci alla comprensione ed al rispetto reciproco.

Suoni da lontano, appunto, una speranza per il futuro, canti del nostro coro.

 

 

 

Coro Alpi Giulie - Trieste
email   [email protected]
info tel.
  +39 3356336593 
Facebook   coro AlpiGiulie
Codice Fiscale     90071940325
© 2017 coro Alpi Giulie - Trieste. All Rights Reserved.

Area Coro